Come ottenere una pancia piatta senza intervento chirurgico

A meno che la chirurgia plastica non sia un’opzione, il punto che riduce la pancia è impossibile e perdere il grasso della pancia certamente non avverrà durante la notte. Ridurre il grasso da qualsiasi parte del corpo richiede un approccio di perdita di peso a pieno corpo – non puoi scegliere quale parte del tuo corpo abbia il peso. Solo quando il tuo grasso corporeo totale viene ridotto, quel grasso in eccesso intorno al tuo mezzo scompare.

Contare quelle calorie

Una pancia piatta sembra buona e riduce il rischio di condizioni di salute correlate all’obesità, compreso il colesterolo alto, l’ipertensione, alcuni tumori e malattie cardiache. L’Istituto Nazionale di Cuore, Polmone e Sangue suggerisce di perdere peso in modo sicuro a un tasso da 1 a 2 chili alla settimana, informando che la graduale perdita di peso è più facile da mantenere a lungo termine rispetto alla rapida perdita di peso. Per ottenere la perdita di peso a questo ritmo, è necessario raggiungere un deficit giornaliero da 500 a 1.000 calorie. Puoi farlo bruciando le calorie attraverso l’esercizio fisico e consumando meno calorie.

Smette di concentrarsi sugli esercizi addominali

Se hai fatto centinaia di sit-up e scricchiolio e aspetti di ottenere un pancia piatta, sei in una sorpresa spiacevole. Gli esercizi addominali non riducono i grassi della pancia: solo rafforzano e tono i muscoli sotto il grasso. Questo non significa che non dovresti farli, ma non dovrebbe essere il tuo obiettivo principale. Quando il grasso della pancia è ridotto, questi esercizi possono aggiungere definizione al tuo girovita.

Bruciare Calorie Con Cardio

Fare 30-60 minuti di esercizio cardiovascolare nella maggior parte dei giorni della settimana è consigliato dagli esperti sulla perdita di peso. Compreso gli intervalli ad alta intensità nella routine cardio può aiutare, perché, secondo gli istituti nazionali di salute, questo tipo di formazione riduce efficacemente il grasso della pancia. Per fare una routine di intervallo, girare per due minuti con un’intensità di facile manutenzione e quindi accelerare fino a un vigoroso sprint di un minuto. Alternare tra un jog e uno sprint per circa 20 minuti.

Mantenere il tessuto muscolare magro

A meno che non includiate la formazione di forza nella vostra routine di allenamento, solo l’esercizio cardiovascolare può portare alla perdita di tessuto muscolare magro. Conservare il muscolo magro è essenziale perché brucia più calorie di grasso anche quando si è a riposo. Esegui la formazione di resistenza per almeno due giorni alla settimana, orientandoti sui principali gruppi muscolari. È possibile utilizzare il proprio peso corporeo, macchine di sollevamento pesi, pesi liberi e bande di esercizi per la resistenza.

Tagliare le calorie dal cibo

Piccoli cambiamenti dietetici possono aiutare a consumare meno calorie. Mangiare da piastre più piccole, ad esempio, provoca porzioni più piccole e meno calorie. Scambiare spuntini ad alto contenuto calorico come patatine e biscotti per verdure e frutta possono anche contribuire alla perdita di peso, come può limitare i cibi ad alto contenuto di grassi trans e grassi saturi, zucchero, sale e colesterolo. Obiettivo di stabilire abitudini alimentari sane che sono facilmente mantenuti nel lungo periodo.